Abiti bohèmien, il must have dell’estate 2018

Pubblicato il 28/07/2018

Conoscete lo stile Bohèmien? Questo particolare stile nasce nel XIX secolo e sta a indicare uno modo di essere prettamente anticonformista. Questa corrente era seguita da pittori, artisti e musicisti che vivevano una vita contro ogni forma di omologazione.

Il termine è usato tutt’oggi per descrive un certo stile di abbigliamento che si è evoluto, ma che è diventato centrale nel panorama della moda.Capi anticonvenzionali che esprimono libertà e che dettano tendenza in tutto il mondo, sono le peculiarità di questo stile. Il look Bohémien è caratterizzato da una forte personalizzazione, dalla contaminazioni di stili ed è fatto di abbinamenti molto particolari e originali.

Se la moda esprime fortemente la personalità di chi indossa un capo, il look bohèmien è tra quegli stili che più di tutti permetto di emergere e far risaltare la personalità di un individuo. Questo stile conferisce estro, creatività, un modo di vestire fuori dal comune e che rompe gli schemi.

I capi di questa corrente sono molto facili da portare: sono leggeri, casual ma anche molto versatili, infatti, possono essere indossati in più circostanze. Inoltre, questo look è caratterizzato da una forte presenza di accessori, come i gioielli etnici, corredo perfetto per ostentare una personalità di grande fantasia.

Lo stile bohémien è un must have dell’estate 2018.

Scoprilo con Controcorrente Group